Fachzeitschrift >

Casi di protezione dell’infanzia nelle cliniche pediatriche svizzere 2020

Kinderschutz

La situazione nell’anno 1 della pandemia da coronavirus

Nel 2020, per il dodicesimo anno consecutivo sono stati registrati statisticamente i bambini trattati in regime ambulatoriale od ospedaliero in una clinica pediatrica svizzera per sospetto o accertato maltrattamento infantile. Ancora una volta hanno partecipato all’indagine tutte le 21 cliniche pediatriche di grandi o medie dimensioni, cosicché questa statistica copre sicuramente una percentuale molto elevata dei bambini che sono stati curati per una qualsiasi forma di maltrattamento infantile in una clinica pediatrica in Svizzera.

Risultati

Nel 2020 è stato notificato da tutte le cliniche un totale di 1590 casi, vale a dire l’1,5% in più rispetto all’anno precedente. Va nuovamente osservato che questa cifra non riflette il numero effettivo di maltrattamenti infantili in Svizzera. Nella nostra indagine statistica ci limitiamo infatti ai bambini che sono stati anche effettivamente visitati nelle cliniche pediatriche, mentre non vengono registrati i moltissimi casi in cui un gruppo di protezione dell’infanzia ha solo consigliato un centro esterno. Inoltre, per molti casi di protezione dell’infanzia non vengono mai effettuati accertamenti in una clinica pediatrica.

Statistica

Weitere Informationen

Autoren/Autorinnen
Dr. med. Markus Wopmann,Klinik für Kinder und Jugendliche, Kantonsspital Baden